RFL e le startup: Nuok, Maremmans e Invasioni digitali per il panel su “Turismo e Web 2.0”

Mancano meno di due settimane alle due giornate di Ravenna Future Lessons!
Come vi abbiamo anticipato ieri, il primo tema che affronteremo durante la mattinata di mercoledì 29 ottobre sarà turismo e web 2.0.
Per parlare di un tema così attuale, costantemente in cambiamento ed in fermento, chi meglio di tre startupper che vi raccontano del loro progetto?!
In questo caso, poi, si parla di attori in campo già da un po’ che hanno raggiunto grandissimi risultati grazie ai loro progetti, e di certo i loro racconti non vi annoieranno!

Alice Avallone è andata a New York, ha aperto un blog che nel giro di pochissimo tempo è diventato un magazine online. Nuok è un progetto nato per raccontare New York agli italiani, e dopo che Alice si è dovuta “sacrificare” ad assaggiare da sola le migliori cupcake della città, raccoglie presto consensi e collaboratori; la redazione virtuale si allarga a dismisura. Oggi Nuok è formato da un gruppo di urban reporter che ti prende per mano e ti fa scoprire luoghi sconosciuti, che credevi di conoscere, o che sognavi solamente: nuove città sono spuntate come funghi qui e là sul mappamondo, anche in Italia. Alice ci racconterà di come è nato, come sta crescendo e quali sono le prospettive per il futuro di questo enorme progetto di coinvolgimento 2.0 dedicato al turismo con una video intervista (sarebbe stato un po’ complicato farla arrivare qui dalla Grande Mela, e soprattuto chi avrebbe mangiato le cupcake al posto suo?!!)

 

Robi Veltroni è un veterano di Ravenna Future Lessons, quest’anno viene a raccontarci di un progetto che ha sorpreso anche lui che era tra gli insegnanti. Tutto è partito con un corso di formazione a 300 operatori turistici maremmani volto a dar vita ad uno sviluppo online di quest’incantevole territorio, è stato creato un hashtag, “#maremmans” e gli operatori sono diventati protagonisti attivi del racconto crossmediale del loro ambiente.
Il risultato? Un’associazione di promozione sociale, Maremmans, che ha appena festeggiato un anno di vita e conta già 170 iscritti; una piattaforma di condivisione e partecipazione voluta dagli stessi operatori che si sono messi in rete con  un obiettivo comune e il loro attivismo è così forte e costante che ha sorpreso anche il loro insegnante!

 

Marianna Marcucci ci parlerà di cultura: l’Italia è il primo Paese al mondo per turismo e cultura (cfr. country brand index ) con oltre 6000 musei e siti culturali. L’idea è stata quella di “dare vita” a questo patrimonio perché possa esprimere le sue potenzialità: nella società del 2.0, delle connessioni e delle reti, quale miglior modo per raggiungere questo obiettivo se non collegare cultura e innovazione?!
Così nasce, nel 2013, Invasioni Digitali: scendere in campo, riempire gli spazi, condividere sui propri social network di far parte di questo fiume in piena formato da persone, ideali e cultura.
Il progetto  ha l’obiettivo diffondere la cultura digitale e l’utilizzo degli open data, formare e sensibilizzare le istituzioni all’utilizzo del web e dei social media per la realizzazione di progetti innovativi rivolti alla co-creazione di valore culturale oltre che alla promozione e diffusione della cultura.

Queste esperienze sono coinvolgerti anche solo a leggerle tra queste righe, vero?!
E allora entrate anche voi a far parte di questo di questo mare magnum di connessioni durante la mattina di mercoledì 29 ottobre, se non vi siete ancora iscritti fatelo subito!
Ci vediamo a Ravenna Future Lessons!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *