X

Ravenna Future Lessons

Dopo il successo delle scorse edizioni (edizione 2010edizione 2011, edizione 2012edizione 2013, edizione 2014), Ravenna Future Lessons compie quest’anno il suo sesto anno di età.

Ravenna Future Lessons è un’occasione di apprendimento, scambio, scoperta e approfondimento finalizzata a coinvolgere i giovani dai 18 ai 35 anni che studiano, cercano occupazione o già lavorano, intendono migliorarsi, vogliono fare impresa, hanno un’idea-progetto e cercano supporti, esperienze e investitori per fare start-up.

Ogni anno un tema filo conduttore guida gli interventi di professionisti, imprenditori di successo, giovani talentuosi, professori universitari o giornalisti che offrono gratuitamente lezioni al pubblico sulla materia di loro competenza.

Quest’anno il titolo dell’evento che guiderà le lesson dei relatori è: “Change & Choose- Educazione per lo sviluppo” e verrà sviluppato in quattro aree tematiche:

  • Cultura digitale e creatività
  •  Internet of things 
  •  Innovazione, design e sviluppo
  •  Travel & Food 2.0

“Change & Choose- Educazione per lo sviluppo”
C’era un tempo in cui la nostra vita era scandita da scelte cruciali che ci ponevano di fronte a un bivio: cosa studiare, quale università frequentare, quale lavoro scegliere.  Scelte fondamentali che poi innestavano, in molti casi, cambiamenti duraturi o permanenti.

Oggi accade che  il cambiamento continuo nel quale siamo immersi ci obbliga a fare (e rifare) alcune scelte importanti. Il percorso di studi subisce spesso radicali cambi di indirizzo; il nostro lavoro muta e si evolve rapidamente; le competenze e conoscenze di cui abbiamo bisogno diventano obsolete in tempi sempre più rapidi. Tanto che la disponibilità ad accogliere il cambiamento più che un modo di vivere è divenuta essa stessa una skill, una competenza richiesta dal mercato. Change&Choose è divenuto quasi un mantra, un imperativo per essere sempre al passo, un modo di vivere in cui gli effetti delle nostre scelte sono a loro volta attivatori di nuovo cambiamento.

Chi di noi pensa che fra vent’anni farà ancora il mestiere di oggi? Chi pensa che nell’arco dei prossimi cinque anni  non dovrà evolvere, integrare o addirittura acquisire altre competenze che oggi non sono neppure convenzionalmente riconosciute?

La sesta edizione di Ravenna Future Lessons riparte da qui: da una riflessione su come oggi il cambiamento continuo ci obbliga a fare (e rifare) scelte importanti e di come queste scelte ci mettano di fronte a nuovi scenari, portando le testimonianze e le esperienze di oltre 27 relatori che a prescindere dalla loro età o professione  sperimentano significato e conseguenze di vivere in un processo di continuo cambiamento.

La grande novità di questa edizione è il nuovo format:
alle classiche lesson plenarie della mattina (dedicate ad approfondire i temi di Cultura digitale e creatività e Innovazione, design e sviluppo), rivolte in particolare a studenti e docenti delle scuole superiori e delle Università, e in generale ai giovani in cerca di opportunità; si affiancano due cicli di seminari-laboratorio pomeridiani.
I seminari-laboratori pomeridiani, dedicati ad approfondire i temi di Internet of things e Travel &Food 2.0 sono appositamente pensati per i giovani ma anche per i tanti lavoratori, manager, imprenditori, ricercatori, artigiani e professionisti che cercano nuove occasioni e vogliono partecipare le grandi trasformazioni di questo periodo.
Inoltre, tra le due giornate, ci sarà una special lesson serale con aperitivo di networking.
Il tema è “Design manifesto– La cultura del progetto al servizio dell’umanità”, ne parlaremo ccon Luciano Galimberti, Presidente Nazionale ADI (Associazione Nazionale per il Disegno Industriale) e con Francesco Schianchi, professore al Politecnico di Milano e autore di “Quando l’uomo inventò l’uomo” (Il Cigno GG Edizioni). Un serata dedicata a far conoscere RFL al pubblico dei tanti stakeholder territoriali e decisori pubblici e privati.

Ravenna Future Lessons è un  progetto ideato dallo Studio Giaccardi & Associati  in collaborazione con Associazione Culturale Future Lesson Lab, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna e Camera di Commercio di Ravenna.

Direzione culturale
Giuseppe Giaccardi, consulente di direzione in strategia e organizzazione
Lidia Marongiu, consulente di direzione in marketing, web e comunicazione