MATTINA – dalle 09:00 alle 13:00
“Cultura digitale e creatività”

Guido Scorza 150x150 La Rete senza bavaglio
[esperto] Guido Scorza
, avvocato, docente di Diritto delle Nuove Tecnologie, giornalista e blogger (guidoscorza.it), Presidente dell’Istituto per le Politiche dell’Innovazione, coordinatore di Open Media Coalition.
Data Journalism: il giornalismo fatto con gli open data
[esperto] 
Angela Simone, biotecnologa specializzata in comunicazione scientifica e rapporti scienza-società, giornalista, socia di Formicablu, collabora con la Fondazione Giannino Bassetti e l’associazione Diritto di Sapere sui temi di responsible innovation, open data e open government.
footer Come si crea una community di “bollenti spiriti”?
[esperto] Annibale D’Elia, Dirigente dell’Ufficio Politiche Giovanili e Legalità della Regione Puglia, componente del Comitato Tecnico Scientifico del progetto “Innovazione per l’Occupabilità” per la Agenzia Regionale Tecnologia e Innovazione, coordinatore della community online Bollenti Spiriti 2.0.
Nerd di tutto il mondo unitevi!
[esperto] 
Antonio Moro
, pioniere della comunità digitali dal 1997 ad oggi, ha creato e gestito svariate community online anche molto famose. È attualmente founder e capo redattore di Lega Nerd, il principale social magazine italiano dedicato alla cultura nerd, oltre che direttore creativo dello studio di videogame indipendente Vae Victis.

ZOO BAKERY: quando il design inizia con l’artigianato e finisce con il brunch
[startupper] Rebecca Fosser
, co-founder e graphic designer di ZOO: progetto di design a 360 gradi, che riunisce in un solo luogo, nel centro di Bologna, i prodotti e l’artigianalità di Offelleria Sorelle Fosser (laboratorio di food design), Pesci Pneumatici (atelier di design tessile) e Bradipo (libreria di arti grafiche, laboratorio per l’infanzia e galleria espositiva dedicata all’illustrazione).

Paolo Pasquali 150x150 EFESTI, l’artigiano degli dei arriva sul web
[startupper] Paolo Pasquali,
Amministratore Unico di Efesti: e-commerce, magazine e galleria che seleziona prodotti artigianali Made in Italy, li promuove e li vende in più di 20 paesi tra Europa e Stati Uniti.

 

welche richtung???

Evento speciale fine mattinata:

“E dopo? Studenti e docenti di fronte al nodo placement”.

Presentazione del rapporto RFL 2014 su esperienze e iniziative delle Scuole superiori e del Campus di Ravenna dell’Università di Bologna per migliorare il placement di giovani diplomati e laureati; confronto in diretta con i protagonisti

In collaborazione con: 

Istituto Tecnico Industriale Statale N.Baldini, Istituto Tecnico commerciale G. Ginanni, Istituto professionale Olivetti-Callegari, Liceo Classico D. Alighieri, Istituto Tecnico Statale per Geometri C. Morigia, Liceo Scientifico A. Oriani, Istituto Tecnico Agrario L.Perdisa, Campus di Ravenna – Università di Bologna

 

POMERIGGIO – dalle 14:30 alle 18:30
“Green economy e design”

Elisa Mele 150x150 Smart materials per l’innovazione
[esperto] Elisa Mele, team leader Smart Materials presso Istituto Italiano di Tecnologia.
dario-carrera-150x150 The Hub Roma: la rete che fa bene alla società
[esperto] Dario Carrera, co-founder di Impact Hub Milano e di Impact Hub Roma, advisor di politiche pubbliche per la social innovation, PhD tra Roma e Londra in “Movimenti, Network e Acceleratori di Impresa per La Social Innovation”, è allenatore della squadra di calcio Liberi Nantes costituita da richiedenti asilo e rifugiati (patrocinata dall’Agenzia ONU per i rifugiati).
cappelletti Relazioni, reti e alleanze generative. Una nuova idea di impresa
[esperto] Patrizia Cappelletti
, ricercatrice sociale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore Milano, consulente sui temi della progettazione sociale e membro del Comitato Scientifico di generativita.it.
Silvia Salami 150x150 L’artigianato incontra il 3D
[esperto] Silvia Salami
, progettista di modellazione 3D e parametrica, co-founder di RegoloStyle, co-founder di Regolo Studio con il quale partecipa alla realizzazione di Milano Rhino Fab Lab®.

24bottles: il design utile
[startupper] Matteo Melotti
, CEO e co-founder di 24bottles: marchio di design italiano nato dall’esigenza di coniugare estetica e sostenibilità nella produzione di bottigliette e borracce il cui utilizzo permette di risparmiare sull’emissione di CO2 nell’atmosfera. Sul mercato da poco più di un anno, i loro prodotti sono in vendita in oltre 16 paesi in tutto il mondo.

Pierluigi Buttiglieri_ParkSmart_RFL ParkSmart: il parcheggio è intelligente
[startupper] Pierluigi Buttiglieri
, project manager di Park Smart: sistema per l’ottimizzazione della mobilità urbana che attraverso una app mobile fornisce indicazioni sulla disponibilità di parcheggi geo-localizzati e in tempo reale.
Bulbo: frutta e verdura me le coltivo in casa
[startupper] 
Sara Pellegrini
co-founder e art director di Bulbo: startup che produce e promuove soluzioni intelligenti e creative per la coltivazione indoor. Grazie alla progettazione di luci e sistemi altamente innovativi Bulbo permette la coltivazione durante tutto l’anno di ortaggi, erbe, fiori e piante grasse in casa.

 

DAY ONE evento speciale serale (ore 19:00):

“Micoperi e il recupero della Concordia, quando la rete è know how globale”

con Silvio Bartolotti, CEO Micoperi, e Pasquale Longobardi, Direttore sanitario Centro Iperbarico Ravenna.

 

 

Vai a :