Luciano Margara: come aiutare nuovi talenti nella sfida digitale?

Esiste un posto dove i giovani possono coltivare il loro talento e mettere a frutto le loro competenze digitali? Esiste uno spazio di incontro e confronto, ma anche di sostegno pratico e valido alle loro idee perché possano realizzarsi? Ma soprattutto, esiste un posto del genere vicino a noi? La risposta è si, e questo posto è l’incubatore aziendale CesenaLab.

Che cos’è un incubatore aziendale? E’ un programma progettato per accelerare lo sviluppo di imprese attraverso una serie di risorse e di servizi a loro sostegno. Questa è la definizione tradizionale, ma CesenaLab ha una marcia in più perché punta sulle persone, sui ragazzi, sulle loro idee e sul loro talento. 

“Abbiamo capito che il valore di queste iniziative sta nelle persone, è lì la differenza. Delle idee sono pieni i cassetti, ma le persone sono la vera materia prima: abbiamo voluto fortemente creare qualcosa che le valorizzasse appieno” spiega Luciano Margara, professore ordinario di Informatica, coordinatore del Campus di Cesena e responsabile scientifico dell’incubatore aziendale CesenaLab,  inaugurato a maggio 2013 dal Campus di Cesena dell’Università di Bologna, il Comune  e la Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena.

La più grande soddisfazione è “vedere che dove un anno fa c’erano solo macerie oggi ci sono tavoli, sedie, divani ma soprattutto ragazzi. Vedere che passando di qui a mezzanotte trovi ancora le luci accese e le persone che lavorano sodo. Ma la soddisfazione più grande in assoluto deve ancora arrivare: non vediamo l’ora di avere la prima exit di un’impresa incubata qui”.

Di come valorizzare le persone, dei risultati raggiunti fino ad oggi e dei progetti per il futuro di Cesena Lab parleremo il 24 ottobre a Ravenna Future Lessons proprio insieme a Luciano Margara. Non mancate!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *