Interazione, co-creazione, co-fruizione: tre parole chiave per la lesson di Marco de Rossi, inventore di Oilproject

Marco de Rossi è il più giovane tra i relatori di questa terza edizione di Ravenna Future Lessons. Studente all’Università Bocconi di Milano, a soli 20 anni ha fondato la piattaforma www.oilproject.org di scuola gratuita online e oggi, a soli 24 anni, è diventato consulente per Working Capital Accelerator di Telecom Italia Spa.

Marco è un grande esempio per tutti quei giovani che hanno potenzialità e voglia di fare, una speranza che nel nostro Paese ci sia ancora posto per chi lo merita.

La sua lezione ci sarà mercoledì 24 ottobre e si parlerà di come oggi si possono coltivare passioni, inventare attività e sviluppare neo impresa online.

Ecco la mini intervista a Marco de Rossi:

1) In 140 caratteri, di cosa ti occupi e quali sono le tue passioni
Amo Internet e i libri. E (per questo) mi occupo di scuola online e comunicazione su Internet.

2) Tre motivi per restare in Italia oggi per i chi ha 30 anni 
– “Là, dove c’è il pericolo, cresce anche ciò che salva”. In Italia, chi riesce a giocare la partita nonostante la contingenza avversa (tra le tante cose: sistema scolastico, sistema dei venture capital, cuneo fiscale) ha meno competizione, cresce più forte, e ha molte opportunità.
– Perché se non rimaniamo noi, chi rimane?
– Anche solo per raccontarlo al bar: perché per farlo bisogna essere pazzi!

3) Cosa ti piace di Ravenna Future Lessons?
Mi piace che il programma sia eclettico e cerchi una sintesi tra ambiti molto lontani. Mi piace perché ci sono molte donne come speaker, e poi perché è a Ravenna.

4) Di cosa parlerai a Ravenna Future Lessons?
Di come con Internet si può fare formazione a costo zero, a chiunque, in qualsiasi momento. E di come il digital cambierà la scuola in modo radicale e definitivo.

5) Riassumi in tre parole quello che racconterai il 25 ottobre
Interazione, co-creazione, co-fruizione. Sì: un terzetto un po’ cacofonico, ma che ci possiamo fare?

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *